I cibi da non dare al tuo bulldog

Alcuni cibi possono causare al bulldog e ai cani in generale dei seri problemi di salute, e a volte risultare perfino letali. Vediamo quali sono i principali alimenti da evitare assolutamente nella dieta del nostro amico a quattro zampe:

Cioccolato

Il cioccolato fa davvero male ai cani, soprattutto se contenuto in dolci grassi e ricchi di zuccheri. Se è fondente è anche peggio, perché aumenta la percentuale di metilxantine, una classe di composti alcaloidi, tra cui la caffeina e la teofillina, e soprattutto la teobromina. Il cane ci mette moltissimo a metabolizzarla. I sintomi dell’intossicazione da cioccolato possono essere: iperattività, tremori, ipertensione arteriosa, convulsioni, insufficienza respiratoria e arresto cardiaco. Se la scorpacciata di cioccolato è stata davvero grossa, può risultare persino fatale.

Caffè e tè

La caffeina e la teina sono contenute in parecchie preparazioni alimentari, bevande e integratori. Nel cane fanno male al cuore e al sistema nervoso, possono provocare vomito e diarrea, tachicardia, tremori e anche emorragie e ictus.

Alcol

Tutte le bevande alcoliche sono nocive per i cani, che sono molto più sensibili di noi all’etanolo, e un’intossicazione da alcol etilico causa di solito vomito e perdita di coordinazione nei movimenti, ma può portare anche a convulsioni, coma e morte.

Chewin-gum

Certo, i cani di solito non masticano chewing-gum, ma lo xilitolo si trova anche in alcuni prodotti da forno, prodotti per la cura per i denti e integratori alimentari. E’ uno zucchero dal potere dolcificante simile al saccorosio ma molto meno calorico.; per il fegato dei cani può essere letale perché provoca un’alta produzione di insulina, che può portare a ipoglicemia fatale. Anche lo zucchero raffinato standard non fa certo bene ai cani, ma lo xilitolo è davvero pericoloso: 0,1 grammi di xilitolo per ogni kg di peso del cane è già una dose tossica.

Caramelle

Proibite anche le caramelle. Zuccheri e dolciumi che li contengono non fanno bene ai cani, che incorrono in diabete, aumento di peso e danni ai loro denti.

Snack salati

Bisogna stare attenti agli eccessi anche col sale, evitando i cibi troppo salati che possono provocare in qualche caso persino attacchi epilettici e coma. Attenti che il cucciolo abbia abbondante acqua a disposizione.

Gelato

Riguardo al gelato, benché non gravemente tossico, bisogna sicuramente stare attenti alle dosi o il nostro bulldog rischia un brutto mal di pancia. Meglio il gelato studiato per i cani, sempre più diffuso.

Noci e noccioline

Le noci comuni contengono una tossina che può provocare tremori, debolezza, innalzamento della temperatura corporea e paralisi. Nelle noci, così come nelle noccioline americane, può anche essere presente un fungo che, nei casi più gravi, si rivela letale.

Uva e uva passa

La pericolosità in questo caso varia da cane a cane: un cane può mangiarsi un cesto d’uva senza star male, a un altro un solo acino può causare problemi. Il pericolo principale è l’insufficienza renale, che può diventare acuta, e nel giro di due o tre giorni condurre persino alla morte.